STUDIO ELLESSE

Napoli, Via Calata San Marco, 4
info 081 552 23 05

CASA DI CURA C.G. RUESCH

Napoli, Viale Maria Cristina di Savoia, 39
info 081.717 81 11 - 84 25

Dott. Stefano Spiezia

Cellulare e WhatsApp Segreteria

+39 3404962910

info@tiroide.org

Follow us:
Prenota il tuo appuntamento:
Richiesta di prenotazione valida solo per lo studio.

Preso atto dell'informativa al trattamento dei dati personali, l'utente:

esprime il consenso al trattamento per finalita' dell'informativa.

Mail: stefanospiezia@tiroide.org

Chirurgia tiroidea robotica di ultima generazione con il Robot Da Vinci XI

Chirurgia tiroidea robotica di ultima generazione con il Robot Da Vinci XI

Il centro di chirurgia endocrina e mininvasiva presso la casa di cura Ruesch, propone un modello di chirurgia sicura e tecnologicamente avanzata con l’utilizzo del neuromonitoraggio intraoperatorio per la prevenzione delle complicanze sulla qualità postoperatoria della voce, utilizzo di strumenti a radiofrequenza o a ultrasuoni per la riduzione dei tempi operatori e la riduzione delle complicanze emorragiche, interventi robotici tiroidei per una chirurgia senza cicatrici visibili e una qualità e precisione chirurgica nella chirurgia delle ghiandole surrenali, grazie alla disponibilità del Robot Da Vinci XI di ultima generazione.

Con un progetto sinergico Tutte le attività sono gestite nell’ambito di un team multidisciplinare costituito da chirurghi, endocrinologi, anatomopatologi, radiologi, medici nucleari, otorini. le attività della Chirurgia Endocrina diretta dal prof Spiezia sono così articolate:

  • percorso del nodulo tiroideo: valutazione delle patologie nodulari tiroidee benigne e maligne con diagnostica ecografica, agoaspirato, test di genetica molecolare, indirizzo chirurgico vs mininvasivo vs monitoraggio
  • percorso oncologico del nodulo tiroideo: diagnostica pre e postoperatoria, follow up e counseling
  • percorso della termoablazione del nodulo tiroideo: gestione in Day Surgery con termoablazione radiofrequenza e/o laser indotta delle patologie nodulari benigne compressive o con discomfort estetico e delle metastasi e recidive del carcinoma tiroideo.
  • percorso delle patologie paratiroidee: trattamento chirurgico e mininvasivo dell’iperparatiroidismo primitivo e secondario anche con termoablazione RF e/o Laser indotta
  • percorso di chirurgia surrenalica: gestione pre e post operatoria, chirurgia laparoscopica e robotica

Ecco le patologie in cui è possibile applicare questa metodologia: Tiroide

  • patologia benigna (gozzo uni/multinodulare, morbo di Basedow),
  • gozzi cervico-mediastinici con estensione della ghiandola nel torace)
  • tumori maligni (carcinoma papillifero, follicolare e midollare)
  • Paratiroide
  • iperparatiroidismi da adenomi singoli o multipli
  • carcinomi delle paratiroidi
  • iperplasie sporadiche o nell’ambito di sindromi poliendocrine (MEN 1)

Surrene

  • tumori benigni (adenomi, feocromocitomi, mielolipomi, paragangliomi)
  • tumori maligni (carcinoma cortico-surrenalico, feocromocitoma maligno)
  • incidentalomi surrenalici
  • iperplasie cortico-surrenaliche con sindrome di Cushing

 

Nessun commento

Spiacenti, i commenti sono chiusi al momento.